Servizi‎ > ‎Ostetricia‎ > ‎Il Taglio Cesareo‎ > ‎

Rischi e benefici

Il taglio cesareo, grazie all’utilizzo degli antibiotici ed al miglioramento delle tecniche chirurgiche e anestesiologiche è diventato un intervento molto sicuro per la mamma e per il bambino; rispetto al parto vaginale sembra ridurre il rischio di sviluppare incontinenza urinaria nel futuro, evitando il trauma del passaggio del feto nel canale del parto. 
Tuttavia si tratta sempre di un intervento chirurgico, gravato da rischi generici legati all’atto operatorio come infezioni, emorragie, lesioni accidentali di organi vicini (vescica, ureteri), rischi anestesiologici, formazione di trombi nelle vene degli arti inferiori ed embolia polmonare.
I rischi di un intervento programmato sono minori rispetto ad un intervento eseguito d’urgenza.
In caso di gravidanze successive, la presenza di una cicatrice sull’utero può aumentare il rischio di rottura dell’utero in travaglio. Si tratta di un’evenienza rara ma anche molto grave perché l’ingente perdita di sangue può mettere a rischio la vita della madre (shock) e del feto (asfissia e sofferenza acuta).
Per questo, dopo avere effettuato un taglio cesareo, spesso nella gravidanza successiva si preferisce espletare il parto nuovamente con un cesareo (taglio cesareo iterativo). E’ possibile effettuare un cosiddetto “travaglio di prova” ma solo in strutture dove è possibile una stretta sorveglianza e l’immediata disponibilità della sala operatoria.
I tagli cesari successivi al primo, a causa della formazione di aderenze fra gli organi  sono di difficoltà crescente con l’aumentare del numero dei cesari.
La presenza di un tessuto cicatriziale sull’utero aumenta il rischio di una inserzione anomala della placenta (placenta previa). Se la placenta si impianta troppo in basso nell’utero può ostacolare fino a rendere impossibile la discesa del feto nel canale del parto. Inoltre l’impianto della placenta su un tessuto non idoneo (come il segmento uterino inferiore) porta ad un rischio elevato di sanguinamento anche imponente.