Servizi‎ > ‎Ostetricia‎ > ‎

Controlli al termine della Gravidanza

Allo scadere della 40° settimana, iniziano i controlli presso l'ente in cui si è deciso di partorire. Solitamente vengono ripetuti, a giorni alterni, dalla 40° sino alla 41° settimana e qualche giorno, momento in cui, se non è ancora avvenuto il parto si procede all'induzione.

Questi controlli sono mirati a valutare, per quanto è possibile, il benessere del feto e normalmente, sono rappresentati da una visita ostetrica, un controllo del liquido amniotico (AFI) e cardiotocografico (CTG).