Servizi‎ > ‎Ginecologia‎ > ‎

prevenzione

Prevenzione del carcinoma uterino 


Carcinoma della cervice uterina:
attacchiamolo da più fronti

Il carcinoma della cervice uterina:
una conseguenza rara di una infezione comune

Il carcinoma della cervice uterina è un tumore maligno che colpisce la parte
iniziale dell’utero, chiamata anche collo.
Fortunatamente questo tumore non è molto diffuso in Italia: sono infatti
diagnosticati circa 3.500 casi ogni anno, soprattutto in donne di età al di
sopra dei 50 anni e per questa causa ci sono circa 1.000 decessi all’anno.
Più numerosi sono invece i casi individuati in fase precoce, non invasiva
(il cosiddetto carcinoma in situ), grazie alla buona abitudine delle donne
italiane ad eseguire il pap test; infatti quando il tumore viene diagnosticato
in fase non invasiva è possibile intervenire ottenendo la completa guarigione.
Studi recenti hanno dimostrato che il carcinoma della cervice uterina è provocato
dal Papilloma Virus (Human Papilloma Virus - HPV), di cui si conoscono oltre 100 tipi.
L’HPV si trasmette attraverso i rapporti sessuali e il rischio di infettarsi
aumenta in relazione al numero dei partner e quanto più precoce è l’età
di inizio dei rapporti sessuali.
L’infezione da Papilloma Virus di solito guarisce spontaneamente; solo in una
minoranza di casi provoca lesioni al collo dell’utero che, generalmente, si
risolvono senza nessun intervento e senza conseguenze.
Alcuni tipi di virus HPV però possono, dopo molti anni, provocare il
cancro della cervice uterina in una parte delle donne infettate: i più
frequenti sono i tipi 16 e 18. Ad aumentare il rischio che l’infezione da
HPV di questi tipi evolva in tumore contribuiscono anche altri fattori
(sieropositività per HIV, uso prolungato di contraccettivi orali, fumo,...).

Pap test e vaccinazione anti HPV:
due strumenti per un unico scopo 

Ci si può proteggere dal carcinoma della cervice uterina agendo su due fronti:
• il pap test, una misura di prevenzione assolutamente sicura ed efficace:
effettuato ogni 3 anni, nelle donne di età compresa tra i 25 e i 64 anni,
permette di identificare precocemente e di rimuovere le eventuali lesioni
provocate dal virus HPV. È importante rispettare l’intervallo triennale: intervalli più lunghi
ne riducono l’efficacia, intervalli più ravvicinati sono inutili e a
volte controproducenti perché identificano lesioni che guarirebbero
spontaneamente.
• la vaccinazione anti HPV, alle ragazze tra i 9 e i 25/26 anni che non hanno
ancora avuto rapporti sessuali, fornisce una protezione nei confronti dei ceppi
16 e 18 (uno dei due vaccini protegge anche contro due tipi di HPV che
sono responsabili non di tumori ma di condilomi, che sono infezioni benigne).
La vaccinazione consiste nella somministrazione per via intramuscolare di
tre dosi; trattandosi di vaccini di recente introduzione, non conosciamo
ancora la durata della protezione: per ora sappiamo che dura almeno
cinque anni. Tuttavia le persone vaccinate devono eseguire comunque il
pap test, per individuare possibili lesioni provocate da altri tipi di virus HPV.

La vaccinazione è offerta gratuitamente presso le ASL per le
undicenni; fino a 26 anni, il vaccino può essere acquistato
in farmacia dietro prescrizione di un medico di fiducia.

Per proteggersi dal carcinoma della cervice
uterina tutte le donne sono in campo
• Se hai un’età compresa tra i 25 e i 64 anni esegui il pap test
ogni 3 anni. Rispondi all’invito dell’ASL. Effettua l’esame
gratuitamente presso consultori e ambulatori dell’ASL; il pap test
può essere richiesto anche al ginecologo di fiducia.
• Se hai una figlia undicenne aderisci all’invito dell’ASL
per vaccinarla contro il Papilloma Virus e fatti accompagnare
da lei a fare il pap test, perché crescendo anche lei si abitui
ad effettuarlo regolarmente.




ASL Provincia di Bergamo                             

• numero verde centro screening da lunedì a venerdì, ore 9-12              tel. 800.512.330               

• numero verde call center aziendale da lunedì a venerdì, ore 9-12        tel. 800.447.722                

• sito web ASL www.asl.bergamo.it       

 

ASL Provincia di Brescia                                 

• numero verde vaccinazioni da lunedì a venerdì, ore 8-17         tel. 800.777.346                 

• numero verde centro screening da lunedì a venerdì, ore 8.30-15        tel. 800.077.040                 

• numero verde call center aziendale da lunedì a venerdì, ore 8.30-17.30           tel. 848.848.444  

• sito web ASL www.aslbrescia.it            

 

ASL Provincia di Como                   

• numero verde vaccinazioni da lunedì a venerdì,                           

ore 11-12.30 / 14-15.30                 tel. 800.187.551                 

• numero di riferimento per informazioni su pap test da                             

lunedì a venerdì, ore 10-12         tel. 031.370.318                 

• sito web ASL www.asl.como.it              

 

ASL Provincia di Cremona                            

• numero verde vaccinazioni da lunedì a venerdì, ore 8.30-12.30            tel. 800.417.330                 

• numero verde centro screening da lunedì a venerdì,                                 

ore 8.30-12.30 e il mercoledì, ore 8.30-12.30 / 14-16.30                 tel. 800.279.999                 

• sito web ASL www.aslcremona.it        

 

ASL Provincia di Lecco                    

• numero verde vaccinazioni da lunedì a venerdì, ore 9-12         tel. 800.512.328                 

• sito web ASL www.asl.lecco.it             

 

ASL Provincia di Lodi                       

• numero verde vaccinazioni da lunedì a venerdì, ore 11.30-12.30          tel. 800.426.616                 

• numero verde centro screening da lunedì a mercoledì,                            

ore 13.30-16 e il venerdì, ore 8.30-13     tel. 800.440.099                 

• numero verde call center aziendale da lunedì a sabato, ore 8-20         tel. 803.000         

• sito web ASL  www.asl.lodi.it                 

 

ASL Provincia di Mantova                             

• numero verde vaccinazioni da lunedì a venerdì, ore 11-13      tel. 800.177.346                 

• numero verde centro screening, ore 8.30-12.30           tel. 800.584.850                 

• sito web ASL www.aslmn.it    

 

ASL Città di Milano                          

• numero verde vaccinazioni da lunedì a venerdì, ore 9-13 / 14-15.30   tel. 800.812.328                 

• sito web ASL www.asl.milano.it           

 

ASL Provincia di Milano 1                              

• numero verde vaccinazioni e call center aziendale da lunedì  a venerdì, ore 9-17         tel. 800.671.671  

• numero verde centro screening da lunedì a venerdì, ore 9-12              tel. 800.705.630                 

• sito web ASL www.aslmi1.mi.it           

  

ASL Provincia di Milano 2                              

• numero verde vaccinazioni da lunedì a venerdì, ore 9-11.30   tel. 800.082.288                 

• numero verde centro screening da lunedì a venerdì, ore 9-12.30        tel. 800.940.007                 

• numero verde call center aziendale da lunedì a sabato, ore 9-17         tel. 848.800.507                 

• sito web ASL www.aslmi2.it  

 

ASL Provincia di Milano 3                              

• numero verde vaccinazioni da lunedì a giovedì, ore 9.30-11.30             tel. 800.276.775                 

• numero verde centro screening da lunedì a venerdì,                                 

ore 9-11.30 / 14-16         tel. 800.504.610                 

• sito web ASL www.aslmi3.it  

 

ASL Provincia di Pavia                     

• numero verde vaccinazioni da lunedì a venerdì, ore 9-12         tel. 800.034.933                 

• numero verde centro screening da lunedì a giovedì, ore 8.30-16                          

e il venerdì ore 8.30-14                 tel. 800.034.933                 

• sito web ASL www.asl.pavia.it              

 

ASL Provincia di Sondrio                               

• numero verde vaccinazioni da lunedì a venerdì, ore 9-12         tel. 800.572.662                 

• numero verde centro screening da lunedì a venerdì, ore 8.30-11.30 tel. 800.569.300                 

• sito web ASL www.asl.sondrio.it        

 

ASL Provincia di Varese                                 

• numero verde vaccinazioni e malattie infettive da lunedì a giovedì, ore 10.30-12.30   tel. 800.769.622  

• ufficio relazioni con il pubblico              tel. 0332.277.500              

• e-mail URP     urp@asl.varese.it            

• sito web ASL www.asl.varese.it           

 

ASL Vallecamonica-Sebino                          

• numero verde vaccinazioni da lunedì a giovedì, ore 14-15.30                 tel. 800.076.323                 

• numero verde centro screening cervicocarcinoma da lunedì a venerdì, ore 9-12          tel. 800.221.661  

• sito web ASL www.aslvallecamonicasebino.it